{[adsense:type=leaderboard]}

Pellet combustibile

Compila il modulo che trovi di seguito per ricevere più preventivi sulla fornitura di pellet nella tua provincia.

Indicala località e la quantità richiesta per ottenere gratuitamente preventivi dettagliati e trasparenti.


Descrizione Pellet combustibile

Il pellet è un combustile economico ed ecologico che può essere utilizzato per l’alimentazione di stufe, caldaie e caminetti. Se hai deciso di convertire il tuo vecchio riscaldamento scegliendo il pellets, e vorresti non solo qualche informazione in più sui prezzi pellet e il funzionamento, ma anche sui recapiti dei rivenditori della tua regione, affidati al portale Imprendo.org clicca sulla regione in cui vivi e avrai immediatamente a disposizione tute le informazioni di cui hai bisogno.

Il pellet si presenta sotto forma di piccoli cilindretti di varia grandezza. Questi cilindretti vengono ottenuti dalla lavorazione della segatura vergine, derivante a sua volta dalla lavorazione del legno. Questa segatura viene cioè essiccata e pressata con apparecchi ad alta pressione. L’alto contenuto di lignina, che è una sostanza naturale presente nel legno, fa in modo che a questo combustibile non debba essere aggiunto nessun altro additivo. Si ottiene cioè un combustibile pulito e a componente di anidride carbonica neutra, vale a dire che la produzione di anidride carbonica durante la combustione è pari a quella prodotta dalla pianta durante la fotosintesi clorofilliana. La capacità riscaldante del pellet equivale a circa il doppio di quella fornita dalla legna.

I residui prodotti dall’incenerimento del pellets sono veramente minimi: vengono, infatti, calcolati come pari all’1% del peso del pellet utilizzato. Le ceneri così prodotte possono essere a loro volta utilizzate come concime e fertilizzante per orti e giardini.

Il riscaldamento a pellet, per il suo notevole risparmio energetico ed economico, è ideale per alimentare stufe per il riscaldamento di singoli locali e caldaie per il riscaldamento centralizzato. ( Vedi pellet per stufe e pellet per caldaie) Vengono prodotti, oggi, anche dei caminetti in pellet, e possono essere migliorate le prestazione del nostro vecchio caminetto integrando degli inserti in pellets. (Vedi pellet per caminetti)

Di qualità di Pellets in produzione ce ne sono per tutti i gusti: pellet di Faggio, pellet di Rovere, di Abete, di Acero, di Frassino, di Ontano magari misti a Carpino e Cerro, bianchi e rossi, chiari e scuri. Inoltre si può trovare in commercio pellet italiano ed estero ( pellet austriaco, svizzero, greco, tedesco, ungherese ecc.).

La dicitura  KWh / kg, si riferisce alla potenza termica del pellet, più sarà alto il potere termico e più i nostri pellets scalderanno. In assenza di indicazioni dichiarate potremmo basarci su impressioni visive, un buon pellet per stufe e un buon pellet per caminetti dovrà essere compatto, lucido e lascerà pochi residui di segatura nel sacco.

Una prova pratica la si potrà fare con un semplice bicchiere d’acqua, lasciando cadere qualche cilindretto di pellets nel bicchiere, quelli di superiore qualità andranno sul fondo del bicchiere e quelli di inferiore qualità galleggeranno.

Altrettanto importante è la sua conservazione; è preferibile conservare il pellet in luoghi caldi e asciutti, magari evitando di posizionare il combustibile a contatto diretto con zone umide, come il terreno o le pareti di box e garage.

Trova il professionista per Pellet combustibile nella tua zona